E’ molto grave l’affermazione dell’agente di polizia ad una comitiva di ragazzi seduta su delle gradinate. L’affermazione implica che non siamo in una Democrazia, allora la domanda nasce spontanea: “In che stato siamo?” Cari Agenti, caro Governo, ditecelo, almeno ne saremo coscienti fino in fondo, perchè esistono ancora anime belle che pensano di vivere in una Democrazia “Protettiva”. Di seguito il video schock!!

 134 total views,  2 views today

Please follow and like us:
AndLeo
cinoleo@gmail.com
Io sono un uomo libero, quali che siano le regole che mi circondano. Se le trovo tollerabili, le tollero; se le trovo fastidiose, le rompo. Sono libero perché so che io solo sono responsabile di tutto ciò che faccio. (Robert A. Heinlein)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *